LogoBioNidofogliaScarabocchiando
facebook-green
09/12/2018, 10:29

Socializzare, socializzazione, asilo nido, infanzia, educazione, educare



Impariamo-a-socializzare!-


 Come cambia un bambino durante il suo percorso all’interno di una struttura per l’infanzia? E quant’è importante tale percorso?



Noi viviamo in una società fatta di persone con cui abbiamo ogni giorno a che fare, direttamente o indirettamente. Per pote diventare soggetti sociali in grado di colmare i nostri bisogni quotidiani di comunicazione ed affiancamento all’altro, dobbiamo affrontare un percorso che ha origine sin dai primi mesi di vita della persona. Nel caso in cui un bambino viva l’esperienza dell’asilo nido, è in un certo senso, agevolato nel percorso, ecco per quale motivo.

Nucleo famigliare: la prima forma di società

Quando un bambino viene al mondo, il primo contatto assoluto con l’altro avviene con la mamma, o comunque con un genitore o un familiare. Nei suoi primi mesi di vita, viene incluso in un sistema familiare "ristretto e protetto": la famiglia.
La famiglia, infatti, è a suo modo un sistema sociale, poichè ci si ritrova a dover convivere con altri, condividendo bisogni e necessità, dinamiche quotidiane, un pò come avviene nella società più estesa. Difatti, all’interno della famiglia, come in ogni nucleo sociale, ci sono delle regole, diritti e doveri.

Prima inclusione in una società estesa

Il bambino approccia con la società più estesa a piccoli passi, ad esempio andando al parco, giocando con altri bambini che non siano familiari. In questi momenti il bambino apprende regole diverse di socializzazione da quelle a cui è abituato in famiglia. La prima cosa che apprendono (ovviamente con i propri tempi e metodi) è la condivisione. Mentre all’interno del nucleo famiglia il senso di possedimento è più comune ed accettato, quando si esce da tale "cerchia" occorre rispettare le cose altrui e ciò che viene posto in comune. Ad esempio al parco l’altalena non è di proprietà di un singolo bambino ma sta al genitore insegnare al piccolo ad attendere il proprio turno e rispettare il bisogno dell’altro evitando di monopolizzare il gioco!
Questo approccio all’altro, viene agevolato all’interno delle strutture per l’infanzia come l’asilo nido. Infatti, all’interno di tali sistemi il bambino apprende le regole e le dinamiche sociali in modo protetto, poiché il tutto avviene attraverso un percorso educativo ben studiato.

Impariamo a socializzare: l’apporto dell’asilo nido

L’asilo nido è una struttura dedicata ai primi 3 anni di vita del bambino, periodo in cui il piccolo apprende molte dinamiche che lo aiuteranno a crescere. Durante questi anni apprenderà come si cammina, si parla, si mangia ecc... Ma, ed aggiungerei soprattutto, apprende come ci si approccia all’altro rispettandolo, ma continuando comunque a rispettare se stessi.
Durante tale percorso il bambino si troverà in situazioni di scoperta dell’altro, dovrà condividere ed esprimere i bisogni. Si procederà attraverso delle attività che stimoleranno queste dinamiche, con giochi mirati e laboratori ben strutturati, come ad esempio il laboratorio ludico musicale di cui parleremo prossimamente!


1
Create a website